Sanità

gen282021

Abusivismo professionale, Nas: gestione illecita di parafarmacia tra Aosta e Catania

Abusivismo professionale, Nas: gestione illecita di parafarmacia tra Aosta e Catania
Denunciati per esercizio abusivo della professione, due fratelli di cui una è farmacista abitante in Aosta e l'altro un commesso residente in Catania, per la gestione di una farmacia e di una parafarmacia tra le due città. Ne dà notizia una breve comunicazione dei Nas sul sito del Ministero della Salute.

Senza titoli al bancone della parafarmacia

Nella nota i Carabinieri del Nas di Catania, in collaborazione con il Nas di Aosta, spiegano di avere scoperto che la parafarmacia nel capoluogo etneo, riconducibile alla titolarità della farmacista, era gestita unicamente dal fratello, "privo dello specifico titolo professionale e abilitazione e assunto con il ruolo di commesso/magazziniere, il quale sopperiva alla farmacista impegnata presso la farmacia di Aosta. I locali della parafarmacia sono stati sottoposti a sequestro giudiziario, interrompendo l'illecita dispensazione dei farmaci".
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO