Sanità

gen302015

Aggiornamento tabelle sostanze stupefacenti: novità per il farmacista

Aggiornamento tabelle sostanze stupefacenti: novità per il farmacista
Sono state aggiornate le tabelle delle sostanze stupefacenti e psicotrope con novità di interesse per il farmacista, in particolare nella Tabella medicinali sezione D. L'aggiornamento è stato pubblicato con la Gazzetta ufficiale del 28 gennaio 2015 ed entrerà in vigore il 12 febbraio 2015. Lo segnala l'Associazione scientifica farmacisti italiani (Asfi) in una nota in cui riporta che l'aggiornamento prevede «l'inserimento nella Tabella IV delle sostanze di etizolam e meprobamato e l'inserimento nella Tabella dei medicinali sezione D, nella sezione dedicata a "Composizioni per uso parenterale contenenti..." della sostanza lormetazepam». L'Associazione fa notare che mentre la prima variazione non comporta conseguenze per il farmacista, la seconda comporta che «dal 12 febbraio 2015 le preparazioni iniettabili a base di lormetazepam non sono più soggette a registrazione di entrata e uscita e quindi vendibili su ricetta non ripetibile. Quando la ricetta è redatta su ricettario personale del medico ("ricetta bianca") la spedizione è soggetta alla disposizione di cui al comma 6-bis dell'art. 45 del D.P.R. 309/90. Da notare però» precisa l'Asfi «che la Banca dati farmaci dell'Aifa non viene riportata nessuna preparazione iniettabile, ma solo compresse e gocce, e che pertanto è presumibile che l'aggiornamento preceda l'immissione in commercio di medicinali per uso parenterale a base di tale sostanza».

Simona Zazzetta

discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO