Sanità

ott152012

Al via conferenza Ecm. Ribaldone: momento di verifica

«Un momento di verifica e di responsabilizzazione per tutte le categorie coinvolte con una domanda di fondo: l’eventuale sanzione ha solo ricadute di tipo deontologico o anche di tipo professionale?» presenta così Felice Ribaldone, membro della Commissione Ecm nonché del consiglio direttivo della Fofi, la quarta edizione della Conferenza nazionale sull’educazione continua in medicina (Ecm), che prende il via oggi al centro congressi di Villa Erba a Cernobbio.  Una due giorni dedicata alla formazione per tutto il mondo della sanità, che, come di consueto, farà il punto sullo stato dell’arte e sulle novità in materia di Ecm.  «L’occasione» continua Ribaldone «per monitorare quello che è stato fatto finora ed evidenziare le carenze e gli aspetti discutibili». Ce ne sono? «Uno è quello della partecipazione agli eventi di formazione che non è particolarmente alta, in particolare tra i farmacisti. Anche se, va detto» continua il farmacista ligure «per i farmacisti dipendenti può essere oneroso sia in termini di tempo sia in termini economici». Un altro elemento al centro dei lavori sarà quello della responsabilità «un tema sul quale i passi avanti sono stati molti, ma ancora c’è molto da fare». «Il mondo della farmacia è in grande evoluzione», conclude Ribaldone, «un’evoluzione che deve essere assorbita anche dal mondo della formazione».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Schramm - La farmacia online
vai al download >>

SUL BANCO