Benessere

nov182013

Allergie: farmaci, cibo e insetti le cause più comuni

bambino allergico

Quattro persone su dieci soffrono di allergie a farmaci, alimenti e punture di insetti e la percentuale aumenterà ancora nei prossimi decenni. È il quadro mondiale emerso nel corso delle Highlights in allergy and respiratory diseases, svoltosi a Genova nei giorni scorsi a cui hanno partecipato specialisti di tutto il mondo per discutere di patologie allergiche e respiratorie, di nuove terapie e conoscenze scientifiche, con particolare attenzione alle linee guida internazionali e agli studi europei e americani. Le malattie allergiche maggiromente diffuse sono l'asma e la rinite e tra le tipologie di allergeni più comuni ci sono i farmaci, gli alimenti e veleno di insetti che scatenano eczema, orticaria e angioedema. Le cause dell'aumento previsto dagli esperti, sono legate agli stili di vita, ma soprattutto ai mutamenti climatici e al riscaldamento globale. Secondo le statistiche dell'Organizzazione mondiale della sanità centinaia di milioni di soggetti nel mondo soffrono di rinite allergica e si stima che 300 milioni di questi sono affetti anche da asma, con una notevole influenza sulla qualità della vita di questi individui e delle loro famiglie, e con un impatto negativo sul benessere socio-economico della società. Ma, secondo l'Oms, 250 mila decessi all'anno per asma nel mondo potrebbero essere evitati. Obiettivo dell’incontro di Genova, ha spiegato Giorgio Walter Canonica, professore di Malattie respiratorie e allergologia dell'università di Genova «è di scambiare le opinioni a livello internazionale e, per quanto riguarda la comunità italiana, di interagire e prendere spunto dalle esperienze provenienti da diversi continenti: dal Giappone all'India, dagli Stati Uniti, dalla Germania, dalla Scozia e dall'America Latina».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO