Sanità

dic132008

Allo studio vaccino anti-Parkinson

Sono stati avviati i test pre-clinici su un vaccino contro il Parkinson. Il farmaco, chiamato PD01, agisce bersagliando una specifica proteina (alfa-sinucleina o alfa-sin) strettamente collegata con l'insorgenza della patologia neurodegenerativa. A darne notizia è l'azienda farmaceutica austriaca Affiris. Se gli studi andranno a buon fine, il nuovo prodotto dovrebbe arrivare ai test clinici sull'uomo per il 2010-11. Gli eccellenti risultati ottenuti fino a oggi - si legge nella nota - hanno spinto la compagnia ad avanzare richiesta di brevetto sul vaccino e a procedere immediatamente con lo sviluppo. La Austrian Research Promotion Agency ha inoltre provveduto ha finanziare il progetto con ingenti fondi economici. Il vaccino anti-Parkinson si basa sulla tecnologia Affitome sviluppata dalla stessa Affiris e già utilizzata per allestire vaccini contro l'Alzheimer attualmente in fase I di sperimentazione clinica.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO