Angiosperme

apr82011

Dalla betulla un aiuto per difendere il fegato

L’estratto della corteccia di betulla sembra avere un effetto di protezione epatica nei pazienti con epatite C cronica, secondo i dati di uno studio che ha analizzato sia i parametri di laboratorio più critici sia la sintomatologia generale riferita dai...
transparent

apr152011

Aloe e cancro: rapporti discussi e discutibili

Un articolo a firma di Luigi Gori, sull'ultimo numero di Fitoterapia33, di cui riportiamo un estratto, si occupa dell'impiego fitoterapico dell'aloe e del rischio tossicologico di un eventuale abuso. L'Aloe ha una lunga storia come...
transparent

feb72012

Effetto della Cannabis sulla malattia infiammatoria intestinale

Dai risultati di uno studio pilota, prospettico, sulla terapia con cannabis per via inalatoria per 3 mesi, in pazienti con malattia infiammatoria dell’intestino (Ibd - Inflammatory bowel disease) da lungo tempo, risulta che il trattamento migliora la...
transparent

mar62012

In Toscana fito-prevenzione contro la pollinosi allergica

La Toscana, regione da sempre molto attenta anche alle medicine complementari, si appresta ad abbellire i nuovi ospedali con vegetazione anallergica
transparent

mar202012

Estratto di magnolia per respirare meglio

Uno studio coreano ha investigato gli effetti di un estratto di magnolia sul controllo dell’asma, in soggetti già in trattamento con steroidi inalatori, evidenziando effetti benefici su molti parametri clinici in pazienti con forme asmatiche lievi-moderate, una buona tollerabilità e pochi effetti collaterali
transparent

apr172012

Aristolochia nefrotossica: a rischio l’uso tradizionale

La pianta medicinale, utilizzata da secoli nella medicina tradizionale asiatica come dimagrante, antidolorifico per le articolazioni, e per alleviare i disturbi di stomaco, contiene acido aristolochico, un potente carcinogeno per l’uomo
transparent

mag242012

Profilo e azione di Aloe ferox

L’Aloe ferox, pianta della famiglia delle Liliacee, diffusa nelle zone sud africane, è nota per il succo contenuto nelle sue foglie carnose con proprietà lassative. In omeopatia è impiegata per curare diversi disturbi intestinali
transparent

feb212013

Profilo e azione di Ruta Graveolens

Ruta appartiene alla famiglia delle Rutacee e la tintura madre, proveniente dalle sue sommità fiorite, contiene: rutine ad azione venotonica, oli essenziali attivi sulle dermatosi, sostanze ad attività antivirale, alcaloidi ad attività antimicrobica e antimicotica.
transparent

giu132013

Profilo e azione di Myristica sebifera

Virola sebifera appartiene alla famiglia delle Miristicacee ed è un albero che vive nell’America tropicale di cui si utilizza il succo ottenuto mediante incisione della corteccia che contiene un composto dalla proprietà allucinogena e infiammatoria
transparent

lug252013

Profilo e azione di Urtica urens

Pianta annuale della famiglia delle Urticacee, l’ortica è una specie spontanea di 50-150 cm di altezza con foglie dentellate verde scuro, ricoperte di piccoli peli secernenti un liquido urticante
transparenttransparent
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO