Sanità

ott242011

Anpi: bene l’invito di D’Ambrosio Lettieri, noi disponibili al confronto

Nell’ambito del processo di riassetto del servizio farmaceutico, l’Anpi si dice disponibile a trovare una soluzione politica, nell’interesse di tutti, perché, dopo troppi anni di assenza di una normativa che definisse il campo di applicazione della parafarmacia, è ormai improcrastinabile l’impegno per stabilire regole certe e durature per tutto il comparto. Questo il commento dell’Anpi all’intervista di Farmacista 33 a Luigi D’Ambrosio Lettieri, vicepresidente della Fofi, che ha invitato tutti gli attori della filiera ad abbandonare le rigidità e a superare contrapposizioni e veti verso il riassetto del servizio farmaceutico. «Una posizione importante» è il commento dell’Anpi «che esprime la volontà politica di determinare le condizioni per una convergenza su una soluzione che, superando le contrapposizioni, a volte ideologiche, possa sopravvivere ai mutamenti delle maggioranze parlamentari. Ragionamenti e auspici che più volte abbiamo suggerito ai rappresentanti politici dei diversi schieramenti, consapevoli come siamo che qualsiasi “conquista”, pur importante, non ha valore se inserita all’interno di un quadro legislativo instabile». Per questo, «al senatore D’Ambrosio Lettieri, come abbiamo già espresso al Governo e alle parti politiche, diciamo che siamo disponibili per un confronto con le parti, per trovare una soluzione politica nell’interesse di tutti, compresi i titolari delle “vere” farmacie rurali e i farmacisti collaboratori».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO