farmaci

giu212016

Antiemicranico transdermico, azienda sospende vendite per problemi di sicurezza

Antiemicranico transdermico, azienda sospende vendite per problemi di sicurezza
L'azienda produttrice Teva Pharmaceuticals ha sospeso temporaneamente le vendite, il marketing e la distribuzione di Zecuity, il sistema di somministrazione transdermico di sumatriptan, sotto accusa a meno di un anno dal lancio a causa dell'alto tasso di eventi avversi gravi riferiti dai pazienti tra cui dolore e arrossamento al sito di applicazione, ma anche dolore, depigmentazione, screpolature e vesciche cutanee. «I pazienti in trattamento con patch di Zecuity per l'emicrania dovrebbero sospenderne l'uso e contattare i loro medici per concordare terapie alternative, mentre gli operatori sanitari dovrebbero interrompere le prescrizioni del farmaco fino a quando non sarà fatta chiarezza sulla questione» scrive la Food and Drug Administration (Fda) nell'avviso di sicurezza pubblicato sul sito istituzionale. Un portavoce di Teva precisa tuttavia che la decisione dell'ente regolatorio statunitense altro non è che una misura precauzionale.

«Dato che nulla per noi è più importante della salute e della sicurezza di coloro che utilizzano i nostri prodotti, Teva sta lavorando in stretta collaborazione con la Fda per i necessari approfondimenti» spiega il portavoce, ricordando che Zecuity è approvato dalla Fda per il trattamento acuto di emicrania con o senza aura negli adulti. Il sistema consiste in un cerotto transdermico monouso applicato al braccio o alla gamba che, alimentato a batteria, somministra il principio attivo sumatriptan a rilascio controllato mediante ionoforesi utilizzando un minimo flusso di corrente elettrica. Approvato dalla Fda nel 2013, il cerotto non è stato commercializzato da Teva sul mercato statunitense fino alla seconda metà del 2015, e ora, dopo neanche un anno, l'avviso di sicurezza della FDA solleva seri dubbi sulla sua sicurezza. Il farmaco rappresenta comunque un'opzione importante per il trattamento dell'emicrania, evitando la necessità dell'assunzione orale di sumatriptan, che spesso provoca nausea e vomito.

FDA - Safety Information http://www.fda.gov/Safety/MedWatch/SafetyInformation/SafetyAlertsforHumanMedicalProducts/ucm504736.htm
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO