farmaci

ott92012

Antinfluenzale al via da metà ottobre

Il ministero della Salute ha diramato la circolare con le raccomandazioni per la prevenzione e il controllo dell’influenza della stagione 2012-2013, tra i consigli quello di vaccinarsi per tempo, già dalla prossima settimana. Il Ministero quest’anno vuole estendere la copertura vaccinale al 95% degli ultra sessantacinquenni, partendo dalla soglia minima del 75%. «Arrivare al 95% è decisamente un obiettivo ambizioso, che però si può raggiungere in un periodo di qualche anno» spiega Giancarlo Icardi, ordinario di Igiene dell'università degli Studi di Genova «l'importante è usare strumenti efficaci, come la chiamata diretta da parte delle Asl o l'aiuto dei medici di medicina generale, che comunque si sono sempre mostrati attenti a questo tipo di necessità». Il vaccino per la stagione 2012-13 contiene un virus AH1N1 uguale a quello delle passate stagioni e varianti dei virus A e B. Accanto a quelle sulle vaccinazioni, il documento riepiloga anche alcune raccomandazioni basilari sulle misure di igiene da adottare, prima tra tutte lavarsi spesso le mani. Le categorie a rischio, per le quali la vaccinazione è raccomandata e gratuita, sono gli over 65enni, e i bambini sopra i sei mesi affetti da patologie come tumori o patologie congenite, le persone con malattie croniche e i loro familiari, e anche chi fa un lavoro sensibile come gli operatori sanitari o quelli di pubblica sicurezza. Per quanto riguarda le donne in gravidanza: «Soprattutto quelle che nel periodo di picco del virus saranno tra il secondo e il terzo trimestre, rischiano complicanze gravi per il virus» sottolinea Icardi «parecchi studi recenti lo hanno provato, e anche il centro europeo per il controllo delle malattie ha sottolineato più volte la necessità di vaccinarle».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO