Fisco e tributi

mag212013

Approvato il decreto che congela l’Imu prima casa

Slitta al 16 settembre la rata Imu prevista per il 17 giugno sulle abitazioni principali. Iniziato il conto alla rovescia dei 100 giorni per la riforma fiscale sugli immobili.

case

Lo scorso 17 maggio, il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto sul congelamento della rata Imu di giugno sulla prima casa. Più in particolare, la sospensione dell'acconto sarà applicabile per:

  • le abitazioni principali e le relative pertinenze;
  • le unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari;
  • gli alloggi Iacp regolarmente assegnati;
  • i terreni e i fabbricati rurali.

Fuori dalla sospensione, tuttavia, gli immobili di pregio, quali le ville (cat. A/8), i castelli (cat. A/9) e gli immobili signorili (cat. A/1), oltre alle case costituenti abitazione principale e gli immobili appartenenti alle imprese per i quali il versamento della prima rata dovrà essere effettuato nel termine ordinario del prossimo 17 giugno (cadendo il 16 di domenica). L’esonero non toccherà inoltre le case date in comodato ai figli, nipoti o familiari o quelle dei coniugi non legalmente separati. Il decreto consente al Governo di fruire di un periodo di tempo (fissato in 100 giorni) per articolare la riforma dell'Imu allo scopo di ridurre la pressione fiscale gravante sulle famiglie e le imprese. Entro la fine di agosto, quindi, il Governo dovrà riformare l’intera fiscalità relativa agli immobili, con possibile istituzione di una cd. “service tax” che accorperebbe Imu e Tares e la previsione della deducibilità dal reddito d’impresa dell’Imu pagata sugli immobili utilizzati per le attività produttive. Qualora tale obiettivo non fosse raggiunto nei termini, tutti i contribuenti dovranno pagare la rata Imu sospesa entro il 16 settembre 2013. 

Rubrica a cura dello studio Furlotti Del Bue e studio legale tributario Costa-Bianchi, Parma


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi