Sanità

apr92015

Assofarm, da aggregazioni maggiore specializzazione e valorizzazione aspetto sanitario

Assofarm, da aggregazioni maggiore specializzazione e valorizzazione aspetto sanitario
Che la si chiami individualismo o campanilismo, il percorso verso la realizzazione di aggregazioni, di unioni a vari livelli, - una delle strade indicate tanto dalle farmacie private quanto da quelle pubbliche, per essere pronti e competitivi di fronte all'ingresso di capitale e catene - passa attraverso il superamento di una certa visione di impresa e sistema, ma è una strada che può anche portare a una valorizzazione delle peculiarità del sistema farmacia. «Si tratta di un percorso al quale stiamo lavorando e che è ancora in fieri, ma c'è una riflessione che sta emergendo: una delle leve può essere la specializzazione» spiega Francesco Schito, direttore generale Assofarm, all'indomani dell'editoriale in cui è stata data la linea di lavoro a cui l'associazione sta lavorando. «È solo facendo rete che è possibile specializzarsi, perché questo garantisce risorse e un bacino d'utenza adeguato, e proprio attraverso la specializzazione viene valorizzato il lato sanitario e sociale della farmacia ed è possibile cogliere al meglio le peculiarità e le aspettative degli utenti. Questo è solo un esempio di come potrebbe essere declinato il processo ma il percorso può avere valenze positive». Per quanto riguarda le comunali «ci sono delle resistenze culturali», mentre nel processo di aggregazione «si tratta di cedere, per così dire, spazi di sovranità», ma «la razionalizzazione delle partecipate dei comuni, che dà una forte spinta in questa direzione, è già previsto per legge, è già una strada obbligata».

Francesca Giani

discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO