Sanità

giu222020

Assoram nomina il nuovo Collegio dei revisori e accoglie due nuove associate

Assoram nomina il nuovo Collegio dei revisori e accoglie due nuove associate

La 55esima Assemblea annuale dell'Associazione nazionale dei distributori di farmaci e prodotti della salute (Assoram) è stata l'occasione della nomina del nuovo Collegio dei revisori in carica fino al 2022

La 55esima Assemblea annuale di Assoram, l'Associazione nazionale dei distributori di farmaci e prodotti della salute, svoltasi in modalità telematica è stata l'occasione della nomina del nuovo Collegio dei revisori, in carica fino al 2022, che ha visto la riconferma del presidente Caterina Ferrari e di Francesco Mazzoleni, ma anche l'approvazione all'unanimità di due new entry dell'associazione: Renzo Sartori e Alfredo Sassi.

Number 1 Logistic Group e H-Ventures entrano in Assoram

«Si tratta di due figure di spicco nel panorama della filiera - spiega il direttore Generale Mila De Iure - e siamo orgogliosi della loro collaborazione sulle tematiche legate al food e all'Information Tecnology». Renzo Sartori, presidente di Number 1 Logistic Group, azienda leader nella logistica food e grocery, vicepresidente Assologistica e consigliere Anita, ha venti anni di esperienza in associazioni di rappresentanza del settore logistico. Alfredo Sassi, invece, è il fondatore e amministratore di H-Ventures, società specializzata nei processi di accelerazione e innovazione d'azienda con particolare riferimento al settore farmaceutico. Nel corso della sua carriera trentennale ha anche ricoperto diversi ruoli istituzionali in Europa e in Italia e attualmente ha importanti collaborazioni negli Stati Uniti.
In apertura dei lavori assembleari il presidente Petrone ha ringraziato con un video tutte le aziende associate per l'impegno e la dedizione con cui hanno operato durante l'emergenza coronavirus. «In questo momento di forte stress il settore della logistica e della distribuzione, così poco conosciuto presso il grande pubblico - ha commentato il Presidente - sta rivelando tutta la sua strategicità gli operatori associati resistono e continuano a lavorare a pieno ritmo garantendo la continuità del servizio di rifornimento della filiera a valle per garantire la reperibilità del farmaco nelle strutture ospedaliere, presso i grossisti e la rete delle farmacie».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO