Sanità

feb102012

Balduzzi, deroghe al blocco turn over nel Patto salute

Per il blocco del turn over nel settore pubblico ci attiveremo per ottenere delle deroghe mirate che permetteranno di ridurre anche il precariato. Il tutto dovrà essere inserito nel Patto per la Salute che potrebbe vedere la luce entro fine aprile.

Per il blocco del turn over nel settore pubblico ci attiveremo per ottenere delle deroghe mirate che permetteranno di ridurre anche il precariato. Il tutto dovrà essere inserito nel Patto per la Salute che potrebbe vedere la luce entro fine aprile. La dichiarazione d’intenti arriva dal ministro della Salute, Renato Balduzzi che spiega: «Entro il 30 aprile il Governo deve preparare la cosiddetta Manovra estiva. Ho detto alle Regioni di approfittare di questa scadenza per definire almeno le linee di fondo del nuovo Patto per la salute 2013-2015, che aggiornerà quello 2010-2012, ora in vigore». In un momento in cui le risorse sono limitate, continua Balduzzi, «la grande scommessa è riuscire a non diminuire i livelli e la qualità del Servizio sanitario nazionale, fin qui orgoglio del nostro Paese, invidiato e copiato all'estero. Per questo sul blocco del turn over nel settore pubblico l’idea è di attivarsi per ottenere delle deroghe mirate. Così facendo potremo finalmente ridurre anche il precariato». Confermata anche l’altra scadenza fissata a fine aprile: la predisposizione da parte dell’Aifa dell’elenco dei medicinali, ora in fascia C, che non avranno più bisogno di una prescrizione medica e «potranno essere venduti in altri esercizi, come già accade oggi, sempre ovviamente con delle cautele, sotto il controllo di un farmacista».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO