farmaci

gen242013

Basilicata, accordo sulla dispensazione dei farmaci nelle scuole

La Regione Basilicata si è dotata di un nuovo strumento normativo per l’assistenza agli studenti che necessitino di farmaci durante l’orario scolastico. Il protocollo è stato siglato due giorni fa a Potenza, presso il dipartimento della Salute, dall’assessore regionale Attilio Martorano, dal direttore dell’Ufficio scolastico regionale Franco Inglese e da Mario Marra e Rocco Maglietta, direttori generali rispettivamente delle Aziende sanitarie locali di Potenza e di Matera. In base all’accordo raggiunto, «le terapie farmacologiche autorizzate dal medico e dai genitori, la cui somministrazione dovesse rendersi necessaria negli orari scolastici, saranno rese disponibili da operatori della scuola adeguatamente formati e autorizzati». È dunque prevista l’attivazione di specifici percorsi di intervento e di formazione, che coinvolgerà innanzitutto il personale addetto al primo soccorso. L'accordo regola in particolare la somministrazione dei farmaci salvavita. Situazioni critiche determinate da crisi convulsive, asma bronchiale, shock anafilattico e diabete giovanile possono colpire anche i ragazzi in età scolare e richiedono una tempestiva somministrazione di farmaci. L’intesa stabilisce le modalità con cui si deve attivare la richiesta dell’intervento di assistenza. È in primo luogo il genitore a dover presentare, sulla scorta di una prescrizione rilasciata dal medico, una richiesta al dirigente scolastico, che a sua volta individuerà il personale da assegnare al servizio e si occuperà di raccogliere i dati da inviare alle aziende sanitarie provinciali di competenza. Il protocollo costituisce la base perché vengano seguite prassi uniformi da parte dei dirigenti scolastici dei diversi istituti, in modo che gli alunni bisognosi ricevano un’assistenza specifica omogenea.

 

 


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO