Caffeina

mag102011

Caffé, meno se ne beve più sale la pressione

Tanto caffè non alza la pressione arteriosa o almeno non a tutti e sono più a rischio quelli che ne bevono di meno. È quanto emerge da uno studio che ha revisionato i dati di sei studi prospettici, per un campione di soggetti rilevante,...
transparent

feb282012

Caffeina ed estrogeni: legami da sorvegliare

La caffeina altera i livelli di estrogeni nelle donne. L’effetto però è diverso nelle donne di etnia asiatica rispetto a quelle occidentali
transparent

lug182012

Ministero: energy-drink e alcol mix pericoloso

Allerta del Comitato nazionale per la sicurezza alimentare sull’uso eccessivo nei giovani di bevande contenti stimolanti e i rischi aumentano se vengono consumate, specie in estate, insieme a bibite alcoliche
transparent

gen142013

Caffeina nascosta negli integratori Usa, rischio overdose

Il contenuto in caffeina nei supplementi dietetici varia considerevolmente e le etichette dei prodotti non sono sempre accurate nel riportare se e quanta caffeina è presente. Ciò non rende un prodotto pericoloso di per sé, ma può rappresentare un rischio...
transparent

mar222013

La caffeina, miniguida per sapere: dove, come e quanta ce n’è

La caffeina è un alcaloide soggetto a differenti normative: come alimento, farmaco e supplemento dietetico. Quella che si trova nelle bevande a base di cola è considerata, dalla Food and drug administration un aromatizzante, purchè presente a concentrazioni...
transparent
Caffeina negli Otc aumenta rischio ictus

giu272013

Caffeina negli Otc aumenta rischio ictus

L’assunzione di farmaci molto comuni contenenti anche caffeina potrebbe essere legata a un incremento di 2 o addirittura 3 volte del rischio di incorrere in un ictus. Sono le conclusioni emerse da uno studio coreano, in controtendenza con il ruolo protettivo...
transparent
La caffeina stimola la memoria a lungo termine

gen202014

La caffeina stimola la memoria a lungo termine

Ancora buone notizie sulla caffeina: oltre ai benefici che già le sono riconosciuti, gli autori di uno studio, pubblicato sui Nature Neuroscience , avrebbero scoperto che una dose assunta subito dopo aver seguito una lezione incrementa le probabilità...
transparent

feb282014

Profilo e azione di Coffea cruda

Coffea cruda è il seme della pianta del caffè, Coffea arabica, arbusto della famiglia delle Rubiacee. Il principio attivo più importante è la caffeina. È il rimedio di dispiaceri affettivi e gioie intense; abuso di caffè e sonniferi; affaticamento intellettivo.
transparent

feb62015

Il caffè, bevanda ubiquitaria. Tra usi locali ed effetti farmacologici

Il caffè è una tra le bevande più consumate al mondo e trattandosi di estratto vegetale può essere considerato un vero e proprio fitoterapico. Esercita un azione protettiva sulla nostra salute anche se non è del tutta esente da effetti avversi
transparent

set242015

Caffè e composti bioattivi: pregi e difetti della bevanda più diffusa al mondo

Il caffè, come bevanda, è una delle più consumate a livello mondiale. Moti studi ne hanno indagato la composizione benefici sul metabolismo. Tuttavia gli esperti mettono in guardia dall’assunzione eccessiva
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO