Sanità

set152017

Cannabis terapeutica, Puglia avvia progetto regionale di produzione

Cannabis terapeutica, Puglia avvia progetto regionale di produzione
Il Consiglio regionale della Puglia ha varato un disegno di legge che verrà esaminata dalla Terza Commissione Sanità a partire dal prossimo 21 settembre, focalizzato sull'avvio sperimentale di un centro di coltivazione e produzione di cannabis per fini terapeutici. Lo ha annunciato il presidente della Regione Michele Emiliano in occasione della "Medical Cannabis Mediterranean Conference" organizzata dall'Aress e svoltasi ieri nel Nuovo Centro Congressi della Fiera del Levante. «Il diritto alla salute viene prima di qualsiasi luogo comune» ha detto Emiliano «La Regione Puglia non ha paura di discutere della cannabis terapeutica e della sua produzione. Ovviamente, se su questo argomento il Governo farà la sua parte, noi ne saremo felici. Non vogliamo assaltare alcun totem ideologico - ha proseguito- ma recepiamo le istanze dei nostri concittadini perché per noi le loro specificità e le loro problematiche sono importanti».
Il presidente della Puglia ha sottolineato come oggi ci sia un problema di approvvigionamento per i pazienti in terapia: «Tutte le Regioni sono costrette ad acquistare il farmaco all'estero perché la quantità prodotta dallo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze non soddisfa il fabbisogno interno. Per questo motivo» spiega «il Consiglio Regionale ha varato un disegno di legge specifico che prevede l'avvio sperimentale di un centro di coltivazione e produzione di cannabis per fini terapeutici. Noi abbiamo accettato la sfida, non mi interessano gli attacchi che potrò subire: l'importante è il risultato finale. Se nel frattempo il Governo risolverà il problema, ne saremo felici».(SZ)
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Boiron Roux - Pediatria
vai al download >>

SUL BANCO