Carboidrati

gen272011

Efsa: non abusare di alimenti dolcificati

Nell'aprile 2010 la valutazione dell'Efsa sulla sicurezza dell'esposizione dei consumatori ai glicosidi steviolici, dolcificanti impiegati in alimenti senza zucchero o a ridotto valore energetico, indicava che alcuni adulti e bambini potevano superare...
transparent

giu152011

Lo stress condiziona, male, le scelte a tavola

Situazioni stressanti che mettono a dura prova l’organismo, sarebbero anche responsabili di una cattiva dieta. Gli stressor agiscono infatti orientando le scelte alimentari verso cibi ricchi di zucchero, di carboidrati e di grassi. Alla base di questo...
transparent

set52011

Team Trentino svela nuove proprietà dei mirtilli

I mirtilli hanno sono anche antiossidanti, anticancerogeni e proteggono dalle malattie coronariche. Ad aggiungere tali caratteristiche ai già noti effetti benefici sulle pareti dei vasi capillari e venosi, è un gruppo di ricercatori trentini, Urska Vrhovsek,...
transparent

ott132011

Zuccheri aggiunti, danno dipendenza

Mentre i grassi negli alimenti creano abitudine, ma non dipendenza, caffeina e zuccheri danno dipendenza, e vengono aggiunti a tutti i prodotti industriali, spiegano gli esperti
transparent

mar152012

Bibite dolci e rischio infarto. Assobibe: conta lo stile di vita

Dagli Usa allarme per il consumo di bevande zuccherate, che siano gasate o a base di frutta o altro; un’assunzione quotidiana aumenterebbe i rischi di infarto per il sesso maschile. Lo rivela uno studio della Harvard public health school diretto da Lawrence...
transparent

feb12013

Dolcificanti naturali? La Stevia rebaudiana Bertoni

Dopo un iter durato qualche anno, i glicosidi steviolici, estratti dalle foglie della pianta Stevia rebaudiana Bertoni sono stati valutati sicuri e ammessi in Europa, in diversi alimenti o come edulcoranti da tavola liquidi o in polvere.
transparent
Bacche di Goji: sicurezza ed efficacia

apr132017

Bacche di Goji: sicurezza ed efficacia

I nuovi stili di consumo condizionano la composizione del carrello degli italiani: il 34% infatti, secondo il Rapporto Coop 2016, vorrebbe sempre trovare sugli scaffali prodotti per uno stile di vita sano
transparent
Le diete ad alto contenuto di carboidrati aumentano la mortalità cardiovascolare

ago292017

Le diete ad alto contenuto di carboidrati aumentano la mortalità cardiovascolare

Un elevato apporto di carboidrati si associa a un aumentato rischio di mortalità, mentre i lipidi non solo correlano con una minore mortalità totale, ma non si legano ad alcun aumento di morbilità o mortalità cardiovascolare....
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ansel - Principi di calcolo farmaceutico
vai al download >>

SUL BANCO