Sanità

mag142013

Carenza farmaci, Aifa: segnalazioni accertate aggiornano lista

farmacista_4

Cittadini e farmacisti a caccia di farmaci un po’ in tutta Italia, con rincorsa ai call center dei grossisti per ricevere una confezione in più di qualche farmaco cosiddetto contingentato. Segnalazioni di casi del genere arrivano da più fonti, sia da farmacisti sia da associazioni di categoria come Federfarma Salerno, Federfarma Veneto e non ultima Federfarma Napoli che per voce del presidente Michele Di Iorio, chiede all’Aifa una maggiore attenzione a un tema per ora troppo trascurato, un’informativa più aggiornata sull’elenco dei farmaci carenti e un intervento più incisivo sull’esportazione parallela su tali farmaci. Dal canto suo, l’Agenzia chiarisce, in una lettera inviata a Farmacista33, che «l’Ufficio qualità dei prodotti dell’Aifa prende in carico e verifica tutte le segnalazioni di carenza, pubblicando sul sito istituzionale web dell’Agenzia, alla pagina dedicata, un “Elenco dei medicinali attualmente carenti” che riporta tutte le carenze accertate e che è tenuto regolarmente aggiornato». In secondo luogo precisa che «si tratta di problematiche relative alla distribuzione dei medicinali o di esportazione parallela, materia che è competenza del ministero della Salute, che monitora i dati di tracciabilità e può operare i relativi controlli attraverso gli enti locali preposti». Inoltre, sottolinea che si può parlare di carenza «quando il medicinale è irreperibile su tutto il territorio nazionale, mentre le singole segnalazioni derivanti da specifici problemi di logistica, come la mancata disponibilità in una farmacia o la segnalazione di un singolo cittadino, quando non confermate da altre indicazioni e riscontri da parte di Aifa, non possono essere definite come carenze».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Schramm - La farmacia online
vai al download >>

SUL BANCO