Sanità

mag92016

Carlo Calenda nuovo ministro dello Sviluppo economico. Ddl concorrenza tra le priorità

Carlo Calenda nuovo ministro dello Sviluppo economico. Ddl concorrenza tra le priorità
Dopo i rumor dei giorni scorsi ieri è finalmente arrivato il nome del nuovo ministro per lo Sviluppo economico. Si tratta di Carlo Calenda, già viceministro fino all'inizio dell'anno e attualmente rappresentante italiano alla Ue. Calenda, che giurerà domani al Quirinale, ha 43 anni è figlio dell'economista Fabio Calenda e ha alle spalle una carriera da manager oltre a essere stato primo assistente del presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo.

«A noi serve uno che sia in grado di maneggiare un ministero importante come quello dello Sviluppo economico «ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi annunciando a "Che tempo che fa" la nomina «che abbia l'intelligenza per ragionare del futuro, che vuol dire innovazione, manifattura 4.0, investimenti nelle aree di crisi». Di sicuro una delle priorità del nuovo titolare del dicastero dello Sviluppo economico sarà il Ddl concorrenza impantanato al Senato da mesi. Difficile prevedere il suo atteggiamento, quello che si sa per certo è che un liberale per formazione e che da lui il premier si aspetta un'impronta più dinamica e manageriale. Nei prossimi mesi se ne saprà sicuramente di più.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO