farmaci

giu192014

Cerotto trans dermico fentanil, l'Aifa segnala i potenziali pericoli

Cerotto trans dermico fentanil, l’Aifa segnala i potenziali pericoli

«Continuano ad essere segnalati casi di esposizione accidentale a fentanil per via transdermica in soggetti non utilizzatori del cerotto, specialmente nei bambini». È il riassunto di una Nota Informativa Importante emessa dall'Aifa in accordo con l'Agenzia europea dei medicinali e con la collaborazione dei titolari dell'autorizzazione all'immissione in commercio del prodotto. «Per prevenire il potenziale pericolo per la vita a seguito di esposizione accidentale a fentanil, - continua la nota - si ricorda agli operatori sanitari l'importanza di fornire informazioni chiare ai pazienti e a chi si prende cura di loro (caregiver) sul rischio di trasferimento accidentale del cerotto, ingestione accidentale dei cerotti e sulla necessità di smaltire i cerotti in modo appropriato». In particolare, il cerotto può essere trasferito accidentalmente a un'altra persona e in questo caso deve essere immediatamente rimosso. Quanto alla possibile ingestione, si raccomanda a pazienti e caregiver di scegliere attentamente l'area di applicazione e di verificare l'adesione del cerotto. Infine i cerotti usati: i pazienti e chi si prende cura di loro devono essere informati che, dopo essere stati utilizzati, i cerotti devono essere piegati in modo che la parte adesiva aderisca su se stessa e successivamente devono essere eliminati in sicurezza. L'Aifa ricorda che la questione relativa all'esposizione accidentale non è una nuova problematica di sicurezza, tuttavia si sono verificati casi di esposizione accidentale e alcuni di questi hanno avuto esito fatale (tutti riguardanti i bambini). Recentemente, il Pharmacovigilance risk assessment committee (Prac) ha condotto una revisione a livello europeo e ha osservato che la mancanza di visibilità del cerotto può aver contribuito a questi casi; ha pertanto raccomandato di migliorare la visibilità dei cerotti transdermici di fentanil.

Renato Torlaschi



discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO