farmaci

nov42013

Chemioterapico sottocute riduce i costi farmaceutici

flebo infusione

I farmacisti ospedalieri del Christie Nhs foundation trust, il più grande centro oncologico europeo, hanno stabilito che il passaggio dalla somministrazione endovenosa a quella sottocutanea di trastuzumab potrebbe potenzialmente ridurre di 300 ore l’anno il carico di lavoro della farmacia ospedaliera. A queste andrebbero poi a sommarsi le 900 ore l’anno che i pazienti dovevano trascorrere seduti, durante l’infusione endovena, con l’assistenza di un infermiere. I numeri sono stati presentati da Robert Duncombe, farmacista capo del trust, la scorsa settimana al 16esimo simposio annuale della British oncology pharmacy association. Ducombe ha dichiarato che il trust, valutando come ridurre gli sprechi relativi al trastuzumab, ha stimato che il risparmio sui costi del farmaco sarebbe compreso tra 200.000 e 300.000 sterline l’anno, identica cifra verrebbe risparmiata dai costi per l’allestimento del medicinale, e circa 100.000 sterline sarebbero il risultato dei minori costi di assistenza a domicilio. «Si tratta di cifre importanti per il Christie, che molto probabilmente riflettono quanto accade nel paese» ha detto Duncombe, aggiungendo che proprio all’inizio di ottobre il centro oncologico ha inaugurato una unità mobile per la consegna della chemioterapia ai pazienti, una situazione «distante anni luce dai giorni in cui per la chemioterapia significava stare in ospedale e tollerare effetti collaterali significativi». La preparazione di trastuzumab per somministrazione sottocute potrà essere totalmente affidata agli infermieri, liberando così i farmacisti. Un ragionamento molto simile è stato fatto anche da Louise Dark, oncofarmacista e responsabile del Barts health Nhs trust, a proposito dell’implementazione di un nuovo trattamento sottocute a base di denosumab, ora disponibile senza restrizioni per tutti i pazienti eligibili alla terapia, che permetterà di risparmiare 1.845 ore di prestazioni infermieristiche l’anno, l’equivalente di un intero anno di lavoro di un infermiere. (E.L.)


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO