Sanità

set252008

Chiaroscuri di un mercato fiorente

Secondo Datamonitor, un’agenzia indipendente di analisi economico-finanziarie, il mercato dei medicinali contro l'HIV, stimato in 9,3 miliardi di dollari nel 2007, raggiungerà i 15,1 miliardi entro il 2017, e la competizione fra aziende farmaceutiche si farà sempre più intensa. Nel 2007 � si legge nel rapporto - i farmaci anti-HIV hanno generato, nei sette mercati principali del mondo (i più significativi a livello commerciale, anche se non di percentuale di sieropositivi) vendite con un tasso di crescita annuale composto del 11,3%. Nei prossimi dieci anni questa tendenza rallenterà, assicurano gli esperti, ma il mercato supererà in ogni caso i 15 miliardi di dollari. A inibire la crescita delle grandi aziende impegnate nella lotta all'AIDS saranno l'aumento dell'enfasi sul contenimento dei costi e la scadenza di alcuni importanti brevetti su prodotti chiave. Allo stesso tempo, i nuovi prodotti e classi terapeutiche che si stanno affacciando sul mercato, insieme col crescente numero di bisogni, controbilanceranno la situazione.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO