farmaci

giu272011

Cittadini europei, pazienti attivi nella nuova farmacovigilanza

In occasione del secondo workshop sui cambiamenti del sistema di monitoraggio della sicurezza dei farmaci in Europa, che si è tenuto il 17 giugno, si è discussa l’organizzazione del Comitato di farmacovigilanza, il Pharmacovigilance and risk assessment committee. Tra le proposte, l’apertura al pubblico, il report diretto degli effetti collaterali dai pazienti e lo sviluppo dell’EudraVigilance, un database di eventi avversi registrati nell’Unione europea. Durante l’incontro sono stati ascoltate le aspettative dei pazienti, dell’associazioni di consumatori, professionisti della sanità e industrie farmaceutiche. la nuova legislazione sulla farmacovigilanza è stata adottata in Europa nel dicembre 2010 e mira al rinforzo del sistema di monitoraggio della sicurezza dei farmaci. L’esito della discussione della giornata di lavori sarà usata per orientare l’implementazione del regolamento che entrerà in vigore a luglio 2012.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Giua - Inquadramento clinico e gestione dei disturbi minori in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO