OMEOPATIA

ott242019

Clematis erecta, profilo e azione

La vite bianca è una pianta erbacea della famiglia delle ranuncolacee. Può raggiungere un metro di altezza e cresce nei boschi o sulle colline dell'Europa del Sud. La Tintura madre contiene: protoanemonina e anemonina, dall'attività antinevralgica e antireumatica; saponosidi, eterosidi, acido aristolochico.

Principali indicazioni
Turbe funzionali del prostatismo; postumi di orchiepididimite; nevralgie dentarie. Eruzioni vescicolose sul viso.

Sintomi caratteristici e modalità
Minzioni frequenti, intermittenti, con interruzione del getto, fuoriuscita spontanea di una piccola quantità di urina dopo la minzione. Indurimenti legnosi dei cordoni spermatici. Dolori ai denti migliorati con acqua fresca e aggravati stando coricati.

Posologia
Nelle turbe funzionali del prostatismo, è utile prescrivere cinque granuli giornalieri ad una diluizione 5 CH, mentre nelle nevralgie dentarie è utile prescrivere cinque granuli giornalieri ad una diluizione 5 CH, diradando in base al miglioramento, in entrambe le situazioni.

Il simile cura il simile
La sperimentazione patogenetica e l'osservazione clinica hanno messo in evidenza due sfere d'azione principali: a livello urogenitale con turbe funzionali legate al prostatismo; la bocca, con dolori ai denti migliorati tenendo in bocca acqua fredda.

Italo Grassi
Si ringrazia Siomi (Società italiana di omeopatia e medicina integrata) per la gentile collaborazione
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO