Sanità

giu32013

Climatizzatori e pompe di calore: autodichiarazione è online

condizionatore split

Tutte le farmacie che dispongono di apparecchi fissi di refrigerazione o condizionamento d’aria, di pompe di calore o impianti fissi di protezione antincendio, contenenti 3 o più chilogrammi di gas fluorurati a effetto serra, devono provvedere a un censimento tramite autodichiarazione online. La procedura, che riguarda tutti gli esercizi commerciali e la cui scadenza terminerebbe oggi ma potrebbe venire prorogata, si esegue registrandosi nel sito del Sistema informativo nazionale ambientale dove va effettuata la dichiarazione telematica richiesta dal Dpr 43/2012, il provvedimento che dà attuazione al Regolamento CE 842/2006 sui gas fluorurati a effetto serra. La procedura è semplice: ci si registra e poi, ottenute le credenziali personali, si può accedere al sistema e compilare i moduli previsti. La scadenza del 31 maggio è fissata dal Dpr, ma Confcommercio, Confederazione nazionale dell'artigianato e altre associazioni di imprese stanno chiedendo al ministero dell’Ambiente di concedere una proroga, perché il sito web è stato attivato solo il 22 maggio scorso e gli esercenti interessati dal provvedimento sono molti. In ogni caso Federfarma invita le farmacie interessate a procedere senza indugi: le sanzioni amministrative per la mancata comunicazione sonocomprese tra i 1.000 e i 10.000 euro. Per ulteriori informazioni consultare l’area Dichiarazione FGas 2013.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO