Sanità

apr302012

Concorso: Anpi, senza resti meno aperture

Notizie allarmanti sul concorso straordinario, a riferirle in una nota sul suo sito il Coordinamento nazionale delle parafarmacie secondo il quale alcune Regioni e Comuni hanno dato una lettura discrezionale di quanto previsto dall’art.11 per l’applicazione dei resti, in particolare dove si afferma che “la popolazione eccedente il 50% consente l’apertura di un’ulteriore farmacia”. Motivazioni pretestuose, spesso “suggerite” da chi ha interesse a non far aprire l’ulteriore farmacia ovvero rinviare tale apertura a dopo l’espletamento del concorso straordinario previsto sempre dall’art. 11, magari per avere quel diritto di prelazione da parte del comune, che oggi la legge impedisce. Apparentemente sembra una piccola operazione, nei fatti senza applicare i resti non si apriranno 1.650 nuove farmacie su un totale (escluse quelle previste nei centri commerciali, stazioni, ecc) di 4.400 farmacie. Ma quel che è più grave è che per effetto della non applicazione dei resti, non si aprirebbe la seconda farmacia nei 450 comuni che hanno una popolazione fino a 6.599 abitanti. Lo stesso risultato, continua la nota delle parafarmacie, si sarebbe ottenuto con l’applicazione del quorum di 3.800, che come si ricorderà era la proposta di Federfarma nel corso dei lavori parlamentari dello scorso marzo. Al Governo che nel testo originario del decreto prevedeva “è sufficiente un’eccedenza di popolazione di 501 abitanti rispetto al parametro per giustificare l’apertura di un’ulteriore farmacia”, le parafarmacie chiedono di fare chiarezza al più presto per evitare contenziosi artificiosi che servono a rinviare alle calende greche l’espletamento del concorso e l’assegnazione delle farmacie previste dalla legge, si conclude la nota.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO