Sanità

mar12017

Concorso Lombardia, al via primo interpello dopo un anno dallo stop

Concorso Lombardia, al via primo interpello dopo un anno dallo stop
Lombardia, ma anche Sardegna, Piemonte, Abruzzo ed Emilia Romagna sono le regioni che nel mese di febbraio sono state interessate da un avanzamento delle procedure concorsuali per l'assegnazione e l'apertura di nuove farmacie. In Sardegna e Abruzzo è stata pubblicata la graduatoria, in Piemonte e in Emilia Romagna è terminato, rispettivamente, il terzo e il secondo interpello, e in Lombardia, domenica 26 febbraio, ha preso il via il primo interpello che terminerà venerdì 3 marzo. Lo si ricorda, in Lombardia l'avvio del primo interpello era già stato annunciato un anno fa ma, per «dare esecuzione, nei limiti della fattibilità tecnica, all'ordinanza del Tribunale amministrativo regionale n. 266 del 4 marzo 2016», era stato sospeso in attesa dei giudizi su ricorsi pendenti che si sono via via risolti, l'ultimo dei quali in un'udienza lo scorso 20 dicembre. Cambia chiaramente la durata della validità della graduatoria, in scadenza a giugno 2017.

Come ricorda la Fofi in una nota pubblicata sul sito degli ordini provinciale lombardi, secondo quanto stabilito nel decreto Milleproroghe appena licenziato dal Parlamento, è stata soppressa «la durata biennale della graduatoria unica determinata dalla Commissione esaminatrice in ciascuna regione, disponendo che la stessa deve essere utilizzata per 6 anni a partire dalla data del primo interpello effettuato per l'assegnazione delle sedi oggetto del concorso straordinario con il criterio dello scorrimento per la copertura delle sedi farmaceutiche eventualmente resesi vacanti a seguito delle scelte effettuate dai vincitori di concorso, con le modalità indicate del medesimo articolo».


Simona Zazzetta
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ansel - Principi di calcolo farmaceutico
vai al download >>

SUL BANCO