Sanità

apr42017

Concorso Lombardia, chiuso il primo interpello con 222 sedi assegnate

Concorso Lombardia, chiuso il primo interpello con 222 sedi assegnate
Si è chiusa con 222 sedi accettate, delle 344 messe a concorso, la procedura di assegnazione, la prima, avviata in Lombardia il 12 marzo e terminata il 27, nell'ambito del concorso straordinario. Lo fa sapere la Regione in una nota in cui precisa che all'interpello iniziato il 26 febbraio e chiuso il 4 marzo, hanno risposto 270 candidati su 344, in 74 non hanno risposto e in 48 non hanno confermato, o hanno rifiutato, la successiva assegnazione. Al momento, dice la Regione, non è prevedibile la data del secondo interpello e a decorrere dal 27 marzo i vincitori (dalla posizione 1 alla 278) hanno ora sei mesi di tempo per conseguire l'autorizzazione all'apertura. Per i candidati dalla posizione 279 alla 344, la decorrenza avrà inizio dalla comunicazione della Regione.

Ai candidati in associazione ricorda che «la titolarità verrà conferita con le modalità previste dall'art. 7 L.362/91 e come previsto dalla Crescitalia, la titolarità della farmacia assegnata è condizionata al mantenimento della gestione associata da parte di xx, yy, zz, su base paritaria, per un periodo di 10 anni, fatta salva la premorienza o sopravvenuta incapacità». In generale la titolarità verrà conferita contestualmente all'autorizzazione all'apertura, pertanto devono essere presenti o risolte al momento della domanda di autorizzazione all'apertura, le condizioni per il conferimento della titolarità e dell'autorizzazione all'apertura, vale a dire iscrizione all'ordine dei farmacisti, costituzione della società, avvenuto pagamento della tassa di concessione, indicazione dei locali prescelti ecc.; nonché le eventuali incompatibilità (rapporti di lavoro, altre titolarità ecc). La Regione infine, riassume le pendenze giudiziarie ancora in essere: oltre al ricorso al TAR Milano (n. 1948/2015) e ai tre ricorsi dal Consiglio di Stato (8271/2016, 1131/2017, 1181/2017), è stato presentato ricorso al Cds (n. 1131/2017) avverso la sentenza TAR 2396/2016 (ricorso Senni/Curione).
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Dobrilla - Cinquemila anni di effetto placebo
vai al download >>

SUL BANCO