Sanità

mar12018

Concorso Sardegna, entro prossima settimana la data dell'interpello

Concorso Sardegna, entro prossima settimana la data dell’interpello
La sentenza del Consiglio di Stato sul tetto massimo per la maggiorazione del punteggio nei concorsi per l'attività professionale svolta in farmacie rurali, ha sbloccato il concorso in Sardegna: la data dell'interpello per l'assegnazione delle nuove farmacie sarà pubblicata nel sito della Regione entro la prossima settimana. Lo ha annunciato l'assessore della Sanità, Luigi Arru. «Nei giorni scorsi - ha spiegato l'esponente della Giunta Pigliaru - è arrivata la sentenza del Consiglio di Stato legata al precedente concorso per nuove farmacie e riguardante il punteggio alle sedi rurali: di fatto conferma le scelte adottate in precedenza dalla Regione e consente agli uffici di accelerare e chiudere l'iter di aggiudicazione». Una settimana dopo la pubblicazione della data, avverrà quella dell'interpello e i passaggi finali di chiusura del procedimento. Nella sua pronuncia, lo si ricorda, il Cds ha affermato, in sintesi che il sistema su cui si fonda il concorso per l'assegnazione di sedi farmaceutiche è quello di valorizzare l'esperienza professionale, ma entro limiti determinati. Per questo, la maggiorazione del 40% per il servizio prestato in farmacie rurali non può superare il punteggio massimo dei 35 punti per l'attività professionale svolta. Con questa sentenza, la Corte ha ribaltato non solo la deliberazione del Tar Campania, confermando la legittimità di bando e graduatoria, ma anche la sentenza dello stesso Consiglio di Stato del 2015 - che riguardava il concorso ordinario in Sardegna sempre del 2009 e proveniente dalla stessa sezione (III) - da cui è nato il contenzioso che si è esteso anche al concorso straordinario.(SZ)
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO