Sanità

gen302017

Consip, arriva il prezzo unico per aghi e siringhe. Risparmi stimati in 132 milioni

Consip, arriva il prezzo unico per aghi e siringhe. Risparmi stimati in 132 milioni
Arriva il prezzo unico nazionale di aghi e siringhe, simbolo della spending review nella sanità. In base alla gara Consip (Società per gli acquisti centralizzati della pubblica amministrazione) chiusa venerdì, la siringa comune per iniezioni costerà, in tutta Italia, da 0,049 a 0,063 euro (a seconda delle dimensioni), con un ribasso del 70% rispetto al prezzo base d'asta. La società ha aggiudicato 13 dei 15 lotti nell'ambito di una gara dal valore economico di 36 milioni di euro in due anni a fronte di una spesa annua per tutte le tipologie di aghi e siringhe acquistate dalla p.a. di 150 milioni. Il risparmio stimato per lo Stato è di 132 milioni di euro. Soddisfatto l'amministratore delegato di Consip, Luigi Marroni: «Abbiamo portato a conclusione una gara particolarmente complessa - spiega - non tanto per il prodotto acquistato, quanto per l'articolazione della procedura. È stata riservata massima considerazione sia agli elementi qualitativi dell'offerta - per mettere a disposizione della Pa aghi e siringhe con standard di eccellenza - sia alle modalità di valutazione, effettuate anche con delle "prove in vivo", per fare testare i prodotti direttamente agli utilizzatori finali (rapporto infermiere-paziente)». Alla fine «possiamo considerare tutto questo un risultato eccellente, per la qualità raggiunta e per il risparmio ottenuto rispetto ai prezzi che normalmente le amministrazioni pagano - aggiunge Marroni -. In ultimo, va segnalato il passo in avanti fatto per ridurre, se non eliminare, la difformità dei prezzi a livello geografico che da sempre caratterizza questi prodotti».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi