Dalle aziende

L'impegno di SVR sui perturbatori endocrini




Da qualche anno i perturbatori endocrini fanno parlare di sé: isobutilparabene, distilbene, bisfenolo A, ftalati, sono sostanze presenti ovunque (nell'aria, nel suolo, nel cibo, nei cosmetici e in molti oggetti di uso quotidiano), su cui l'opinione pubblica sta cominciando ad interrogarsi, soprattutto in merito ai rischi per la salute.

Definizione di perturbatore endocrino redatta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità:

«Sostanze esogene o miscele di sostanze che alterano la(le) funzione(i) del sistema endocrino causando effetti avversi sulla salute di un organismo, della sua progenie o di una popolazione o sottopopolazione».

Dato che le sostanze chimiche incriminate sono circa 800, la poca chiarezza riguardo ai prodotti che ci circondano tende ad alimentare i timori dei consumatori di fronte alle scelte d'acquisto.

Il dovere di trasparenza di SVR:

SVR è un laboratorio dermocosmetico che si rivolge principalmente alle famiglie e per questo motivo presta molta attenzione alla sicurezza e alla tollerabilità dei suoi prodotti, da sempre sottoposti a controlli rigidissimi. Oggi, come in passato, l'obiettivo è dare ai consumatori risposte concrete attraverso una serie di test realizzati sulle nostre formule e sui nostri prodotti finiti, packaging compresi.

I test sono stati condotti sui prodotti consigliati per tutta la famiglia e in particolare su quelli per neonati, bambini, adolescenti e donne in gravidanza, per certificare che il loro uso non comporti effetti negativi sui principali meccanismi endocrini.

Un'iniziativa forte, legittimata dal posizionamento dermatologico di SVR e dal principio di precauzione adottato dal sempre dal laboratorio:

Per sapere se i nostri prodotti provocano interferenze endocrine sull'organismo, abbiamo fatto testare dal laboratorio Watchfrog, un centro indipendente specializzato da oltre dieci anni nella misura degli effetti dei perturbatori endocrini sugli organismi viventi, i nostri prodotti finiti, all'interno delle loro confezioni: solari, cicatrizzanti, trattamenti anti-acne e anti-macchie.

Il consumatore che ha riposto in noi la sua fiducia ha il diritto di essere informato rispetto al contenuto dei prodotti e ai suoi potenziali effetti sull'organismo. Ha il diritto, inoltre, di sapere quali sono i prodotti più sicuri e di conoscere il nostro impegno nel garantire un costante monitoraggio scientifico sul tema, nell'approfondire le nostre conoscenze e nello sviluppare delle nostre formule.




      

Per saperne di più: https://www.labo-svr.com/it/
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO