Dalle aziende

Phyto Garda, Network Farmamore e clienti leader




Phyto Garda chiude felicemente il 2020 con un fatturato in leggera crescita rispetto al 2019.
Quest'anno è stato fatto un lavoro molto importante a livello interno, alcuni reparti sono stati riorganizzati e la rete vendita strutturata e potenziata. Inoltre abbiamo ottimizzato ed implementato il settore dell'informazione medico scientifica che speriamo darà i suoi frutti nel prossimo futuro.
Abbiamo implementato il sistema SAP Business One, software ERP per la gestione Aziendale, in particolare per la parte di Amministrazione e Finanza, la gestione relativa al Procurement e per le attività legate alla Logistica in uscita.
Inoltre abbiamo dato supporto alle vendite grazie all'utilizzo di un Sistema di Salesforce Automation (One CRM) specifico per una gestione digitalizzata della forza vendita e dei clienti, scelto per semplificare e velocizzare i processi interni di acquisizione dell'Ordine.
Nell'ambito della Business Intelligence, da un paio di anni è stato sviluppato ed implementato MS Power BI per tutta la Reportistica relativa all'Area Vendite e per il monitoraggio delle Performance.
Crediamo in generale di aver saputo leggere l'orientamento e i bisogni di salute del consumatore emersi durante la pandemia introducendo nuovi prodotti in tempi molto rapidi.
Ai fini dei risultati positivi dell'anno sono stati fatti lanci strategici.
Abbiamo sviluppato 4 nuovi integratori alimentari per il potenziamento del sistema immunitario introducendo nel mercato Lattoferrina 200 + a base di lattoferrina e zinco e 2 prodotti a base di vitamine (C TOTAL con 1000mg di vitamina C e D TOTAL + a base di Vitamina D e calcio). Ottimi risultati ha dato anche il nostro dispositivo medico Fisioacid, una Novità per il problema del reflusso gastro esofageo.

Network Farmamore e clienti leader
Da sempre strategicamente fedeli alla distribuzione esclusiva nel canale farmacia, continuiamo a metterci a disposizione del farmacista per riuscire a sfidare insieme un mercato sempre più competitivo. Proprio per questo abbiamo sviluppato il progetto FarmAmore, che riserviamo ai nostri clienti Leader, offrendo servizi efficaci e innovativi per la promozione ed il sell out, oltre naturalmente alla formazione sia sul territorio che in versione digital.
Inoltre, grazie alla clusterizzazione dei clienti abbiamo la possibilità di offrire servizi dedicati e targetizzati sulle sue reali necessità.
Per fare il punto sull'andamento del mercato degli integratori alimentari nel canale farmacia durante la pandemia ci basiamo sui dai di IQVIA, che registrano da gennaio 2020 un andamento in calo del 2% per i farmaci etici e un aumento dell'1% per i prodotti di libera vendita tra cui rientrano anche gli integratori alimentari.
Complessivamente nell'ambito degli integratori alimentari sono in particolare le vitamine e gli immunostimolanti a registrare una significativa crescita pari al 36% in valore e al 38% in volume, così come i prodotti per il sonno e il rilassamento per cui si rileva un aumento a valore del 37,1% e a volume del 28,8%. I dati nazionali perciò riflettono le richieste che abbiamo ricevuto anche noi in azienda da parte delle farmacie clienti.
Analizzando le abitudini d'acquisto attraverso gli scontrini della farmacia si rileva che i consumatori italiani hanno reagito alla situazione di emergenza dovuta al Covid-19 con due comportamenti: dapprima con un incremento della frequenza degli acquisti e successivamente con una tendenza a fare scorta. Complessivamente è stato rilevato un aumento del valore medio degli scontrini a fronte di una riduzione del numero medio di scontrini. In generale questo periodo di emergenza sanitaria ha definito e consolidato il ruolo centrale della farmacia e del consiglio del professionista farmacista per i cittadini e l'attenzione crescente dei consumatori nei confronti della prevenzione e del mantenimento di un buono stato di salute.

Lancio di nuovi prodotti
La divisione scientifica Phyto Garda è pienamente concentrata nella ricerca e nello sviluppo di dispositivi medici in linea con le esigenze di mercato. Stiamo sviluppando per un imminente lancio 2 dispositivi medici ad attività lassativa che garantiscono una doppia azione evacuante e protettiva sulla mucosa rettale grazie al complesso Movisoft® a base di attivi naturali, antiossidanti e lenitivi declinati nella versione pediatrica e adulti.
Pronto per l'imminente immissione sul mercato anche un dispositivo medico ad attività filmogena protettiva e lubricante che si inserisce come extention line della gamma Emoven dedicata al benessere del microcircolo. Il dispositivo è utile come coadiuvante nel trattamento degli stati emorroidali e nei processi di riepitelizzazione.
Segnaliamo infine che sta per concludersi lo studio iniziato a maggio 2018 sul prodotto Fisiocol Omega-3, indagine coordinata dal Dipartimento di Neuroscienze Biomediche e del Movimento dell'Università di Verona che mira a verificare l'ipotesi che la supplementazione con Omega-3 in pazienti diabetici, da sola o in associazione con un programma di allenamento ad alta intensità, produca benefici funzionali a livello mitocondriale e sistemico. In generale gli Omega-3 supportano la funzione antinfiammatoria: ecco perché sono considerati acidi grassi "buoni", a differenza degli Omega-6 che sono considerati invece "cattivi". Considerando i risultati ottenuti in numerosi studi, l'EFSA (European Food Fafety Authority), ha già confermato l'efficacia dell'assunzione di EPA e DHA per migliorare diverse patologie tra cui le problematiche cardiovascolari (pressione e trigliceridi), funzione cardiaca e cerebrale, vista e sviluppo fetale.
Stiamo lavorando su un nuovo dispositivo medico partendo da un ingrediente del territorio gardesano, ma al momento non possiamo svelare altro.

Obiettivi prossimi futuri
Il 2021 inizia con progetti ambizioni, tra cui una linea di prodotti personalizzati "innovativi" che vogliono rappresentare un'importante opportunità per i nostri clienti farmacisti. Da sempre strategicamente fedeli alla distribuzione esclusiva nel canale farmacia, continuiamo a metterci a disposizione delle farmacie per aumentarne la loro profittabilità e riuscire a sfidare un mercato sempre più competitivo.
Tra gli obiettivi futuri mettiamo sempre al primo posto la qualità e la sicurezza dei prodotti ponendo particolare attenzione sia alla scelta dei principi attivi che degli eccipienti. La tendenza che stiamo seguendo in generale, sia per gli integratori alimentari che per i dermocosmetici è quella di introdurre sempre più materie prime provenienti da agricoltura biologica. Tutti questi obiettivi di traducono in investimenti in termini di ricerca e sviluppo, risorse umane e di internazionalizzazione.
Un altro dei nostri obbiettivi è quello di entrare in un'ottica di sostenibilità. Essere sostenibile per un'azienda significa ascoltare esigenze e prospettive esterne all'azienda stessa utilizzando un approccio sistemico, significa abbandonare l'ormai sorpassato concetto di economia lineare per abbracciare il modello circolare al fine di ridurre al minimo il numero di rifiuti. Phyto Garda guarda al futuro interrogandosi su questo tema per attivare nuove tecniche e strategie. Quest'anno per ridurre l'impatto ambientale abbiamo ridotto del 50% l'utilizzo dei materiali di cartotecnica e stiamo introducendo per la parte cosmetica nuovi tubi realizzati con almeno il 50% di materiale riciclato.

Museo della farmacia
Nata come un sogno, l'idea del fondatore di Phyto Garda di raccogliere anni di tradizione dell'arte farmaceutica si è concretizzata proprio nel 2020, un anno difficile da dimenticare. Phyto Garda Museum rappresenta una valorizzazione del patrimonio culturale che ha portato lo speziale ad evolversi nel corso degli anni fino a diventare il professionista multitasking di oggi, non solo tecnico ma anche imprenditore. La realizzazione dell'intero progetto è durata diversi anni che sono stati necessari per reperire il mobilio d'epoca, le strumentazioni di precisione, le farmacopee e i libri di studio. A questa fase è seguita l'opera di restauro e la catalogazione, un lavoro di circa un paio d'anni frutto della collaborazione di un archeologo con alcuni professori dell'Università di Siena. Ultimo step la ricerca della location: una splendida torre scaligera nel cuore di Bardolino.
La nascita del Phyto Garda Museum è il nostro modo di rendere omaggio contemporaneamente al territorio e all'antica arte farmaceutica mettendola a disposizione delle future generazioni. La realizzazione di questo museo rappresenta per l'azienda un'opportunità di Networking con i nostri clienti farmacisti che ci raggiungono spesso in sede per delle giornate di approfondimento scientifico e attività culturali di vario tipo. Siamo orgogliosi di aver trasformato l'impresa in cultura, di aver trovato il modo di valorizzare il patrimonio culturale e di poterlo condividere non solo con i nostri più stretti collaboratori, ma anche con tutti coloro che vorranno visitare il Museo, scolaresche o semplicemente amanti dalla cultura e della conoscenza. Il Museo è visitabile su appuntamento.

Dati (fatturato 2019 e 2020)
Fatturato 2020: €14.563.000
Farmacie clienti attive: 3.520 su tutto il territorio nazionale
Grossisti clienti: 41




      

Per saperne di più: https://www.phytogarda.com/

discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO