Sanità

feb282007

Sondaggio promuove la politica di Turco

Governo promosso con la sufficienza piena sui temi della sanità. La valutazione arriva da un sondaggio condotto dal quindicinale di politica sanitaria 'Il Bisturi', che ha interpellato 23 protagonisti del mondo sanitario italiano, tra politici, amministratori regionali e sindacalisti. Sono infatti appena tre i giudizi di ''insufficiente'', sei quelli di ''sufficiente'', otto i ''buono'' e cinque gli ''ottimo'', mentre in un caso il giudizio resta sospeso. Mentre il Governo Prodi si prepara a ripresentarsi alle Camere, il lavoro condotto in questi nove mesi dall'Esecutivo in materia sanitaria sembra aver convinto molti. Giudizi positivi soprattutto sull'operato del ministro della Salute Livia Turco, che ottiene un buon riscontro anche tra i politici dell'opposizione, come Cesare Cursi (An) o Laura Bianconi (Fi). Più pragmatico il giudizio dei sindacalisti: è piaciuta l'impostazione data al lavoro finora realizzato e l'impegno profuso nel mettere in atto progetti condivisi, ma in molti lamentano come siano ancora scarsi i risultati concreti. Tre sole bocciature senza appello: quella dell'ex presidente della Commissione Igiene e sanità del Senato, Antonio Tomassini (Fi); del deputato forzista Domenico Di Virgilio e del presidente del sindacato dei medici ospedalieri Cimo Asmd, Stefano Biasioli.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi