Sanità

mag302007

Radar per reazioni avverse

Farmaci e dintorni

Il servizio Radar (Research on Adverse Drug Events and Reports) della Northwestern University di Chicago (Usa) fornisce informazioni sulle reazioni avverse da farmaci, ed è guidato dal 1998 da Charles Bennett. Ricercatori della stessa università hanno dimostrato in uno studio che Radar fornisce informazioni sulle reazioni avverse da farmaci più precise di quanto riesca a fare la Food and Drug Administration. E che le disponibili circa sei anni prima rispetto alla stessa FDA e alle aziende farmaceutiche. Bennett, con l'aiuto di esperti ematologi, oncologi ed economisti, ha calcolato che le indagini effettuate dal suo gruppo di studio sono più rapide e approfondite rispetto a quelle dell'FDA. Tuttavia, una volta raccolte le informazioni sugli effetti pericolosi dei farmaci, non riesce a diffonderle con la stessa forza e velocità dell'FDA o delle case produttrici. “Proprio per questo motivo - sottolinea Bennett - è ora che Radar e la FDA comincino a lavorare in collaborare, unendo le forze a beneficio dei pazienti”.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi