Sanità

ago302021

Tumore al seno, parafarmacie nel progetto Diana Web

Tumore al seno, parafarmacie nel progetto Diana Web

Le parafarmacie associate a Futurpharma entrano nel progetto di ricerca sul tumore al seno "Diana Web": uno studio per valutare come un corretto stile di vita possa ridurre il rischio di recidive

Le parafarmacie associate a Futurpharma entrano a far parte del progetto di ricerca sul tumore al seno "Diana Web", per la tutela della salute delle donne, uno studio partecipato per valutare l'ipotesi che un corretto stile di vita possa ridurre il rischio di recidive o migliorare la prognosi e la qualità della vita di chi avesse già avuto una ripresa della malattia. Obiettivo della ricerca è reclutare 50mila donne che hanno avuto una diagnosi di tumore al seno (in essere o pregressa) attraverso il sito interattivo www.dianaweb.org, coordinato dalla Fondazione Irccs (Istituto nazionale dei tumori di Milano).

Dai farmacisti attenzione verso la salute delle donne

I cittadini potranno individuare la locandina esposta nella parafarmacia e chiedere al farmacista come funziona l'adesione al progetto, ed entrare a far parte della grande community, presente anche su Facebook e su Instagram. Nella veste di direttrice di parafarmacia associata Futurpharma, Eugenia Luise, genetista forense, esperta in medicina funzionale, coordinatrice (per le parafarmacie aderenti a "Diana Web"), conferma l'importanza di tale iniziativa: «Si innalza il livello di attenzione verso la salute delle donne - ha detto la dottoressa Luise - i farmacisti possono fornire un rilevante contributo sia nell'accoglienza che nell'ascolto delle donne con diagnosi di tumore. E sono professionisti preparati per poter divulgare in maniera corretta le fondamentali linee guida atte a migliorarne il decorso e il quadro clinico».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi