farmaci

mag252012

Contraccezione: sistemi long-term reversibili i più efficaci

I metodi contraccettivi reversibili con azione a lungo termine come, per esempio, il dispositivo intrauterino (spirale o Iud) possono essere fino a 20 volte più efficaci nella prevenzione di gravidanze indesiderate, rispetto a metodi più usati

I metodi contraccettivi reversibili con azione a lungo termine come, per esempio, il dispositivo intrauterino (spirale o Iud) possono essere fino a 20 volte più efficaci nella prevenzione di gravidanze indesiderate, rispetto a metodi più usati come la contraccezione ormonale orale o transdermica o gli anelli vaginali. Lo ha dimostrato uno studio pubblicato dal New England journal of medicine, che ha coinvolto circa 7.500 donne in età fertile, in cui è stato osservato che l’efficacia era influenzata dall’età solo nel caso di pillole, cerotti e anelli vaginali. «Tutti i metodi contraccettivi sono efficaci» spiega l’autrice, Brooke Winner, del Dipartimento di ostetricia e ginecologia della Washington University school of medicine di St Louise «ma devono essere usati in modo appropriato e coerente per evitare la gravidanza». Uno dei motivi per cui la pillola è più popolare della spirale, premettono gli autori, è il costo: la Iud può arrivare a costare fino a 500 dollari, ma il vantaggio, aggiungono è rappresentato dalla compliance, che è sicuramente più facilitata dal momento che la donna non deve avere l’impegno di andare in farmacia ogni mese ad acquistare il farmaco. Con queste premesse i ricercatori hanno offerto alle donne una consulenza su efficacia, rischi, benefici ed effetti collaterali di ogni metodo messo a disposizione gratuitamente. In tre anni di monitoraggio, con diverse interviste telefoniche, il tasso di insuccesso di pillola, cerotti e anelli, è stato di 4,55 per 100 partecipanti-anno contro 0,27 riscontrato per la Iud. Inoltre tra le donne che avevano adottato pillola, cerotto e anelli, le ragazze con meno di 21 anni avevano una probabilità doppia di restare incinta rispetto a donne più adulte. Nessun effetto dovuto all’età è stato invece riscontrato tra le donne con la spirale.

N Engl J Med 2012; 366:1998-2007


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi