Sanità

nov162011

Contratto, i primi commenti di confederali e Federfarma

La prima preoccupazione era quella di garantire gli aumenti salariali. E’ la riflessione che arriva dai sindacati confederali all’indomani dell’intesa che ieri notte ha dato luce verde al nuovo contratto dei dipendenti di farmacia privata, anche se solo per la parte economica. Si ricuce così lo strappo che a settembre aveva visto Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil abbandonare il tavolo di trattativa con Federfarma a fronte di un’offerta di 90 euro lordi e 800 euro di una tantum. «Quell’offerta era quasi una provocazione» commenta Antonio Vargiu, responsabile Uiltucs per il settore «dal canto nostro c’era la doppia consapevolezza che da un lato andavano difese le retribuzioni e dall’altro procrastinare ulteriormente l’intesa avrebbe accresciuto il rischio di recuperare meno di quanto auspicabile». Ora l’appuntamento è per il 5 dicembre, quando le parti si ritroveranno per aggiornare la parte normativa del precedente contratto su materie come trasferimenti e apprendistato. Con la formazione continua a rappresentare in prospettiva il tema forse più spinoso. «Io voglio ragionare in senso costruttivo» è la replica di Vargiu «e quindi dico che di spine non ce ne saranno. Per quanto riguarda l’Ecm, la nostra richiesta d’avvio è che vengano retribuite le ore dedicate dal dipendente all’aggiornamento continuo. E sui trasferimenti, puntiamo a incentivi che coprano i disagi arrecati al dipendente nel caso in cui il titolare dirigesse due farmacie collocate ai capi opposti di una grande città e volesse spostare un collaboratore da un presidio all’altro». «La positiva conclusione dell’accordo» è invece il commento di Alfonso Misasi, segretario nazionale di Federfarma «dimostra che quella di settembre non era una rottura ma una normale tappa della dialettica sindacale. Martedì prossimo l’assemblea nazionale del sindacato provvederà a ratificare l’intesa».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO