Sanità

ott182018

Convenzione, controproposta Federfarma e Assofarm: 41 modifiche per valorizzare farmacie

Convenzione, controproposta Federfarma e Assofarm: 41 modifiche per valorizzare farmacie
Sono 41 le modifiche apportate per arrivare all'articolato della controproposta di Federfarma e Assofarm rispetto alla bozza della Sisac, e puntano a dare valore al ruolo della farmacia nel Ssn dandogli dignità nell'erogazione dei servizi in un interesse reciproco, ampliando la lista delle prestazioni erogabili tra cui la telemedicina con finanziamenti ad hoc. Una sintesi dell'articolato, stando a quanto si apprende dall'house organ del sindacato, è stata presentata nell'Assemblea nazionale di Federfarma di mercoledì. Durante la presentazione, riporta Gianni Petrosillo, presidente di Federfarma Bergamo, è stato sottolineato «quello che è successo dal '92 ad oggi, periodo in cui gli interventi normativi hanno completamente stravolto lo scenario modificando le condizioni operative della farmacia» e ribadisce che il testo non è quello definitivo perché ancora in una fase di negoziazione.

«Una volta validato, potremo portarlo come controproposta alla Sisac per continuare questa negoziazione. Per ogni argomento trattato - aggiunge Petrosillo -abbiamo cercato di salvaguardare l'uniformità dell'indirizzo mantenendo, ove possibile, la competenza al primo livello in modo che tutto quello che viene deciso a livello nazionale sia rispettato a livello locale. Così facendo, si garantiscono alcuni principi generali evitando che si creino situazioni di disomogeneità regionali. Sono state fatte alcune osservazioni interessanti recepite dal Consiglio di presidenza - ha precisato Petrosillo - che poi andranno ad arricchire il testo che ora è pronto per essere presentato al tavolo Sisac e permetterà di portare avanti la negoziazione. Non è un testo definitivo però è un buon passo avanti. C'è da dire che Federfarma ha fatto un buon lavoro nel tutelare le farmacie nell'ambito dei controlli, inserendo importanti elementi di uniformità dando valore al ruolo della farmacia, dandole dignità nell'erogazione dei servizi cognitivi. Tanto per dare un'idea, abbiamo quadruplicato il volume del testo della bozza Sisac correggendo e integrando diversi spunti», conclude Petrosillo.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>

SUL BANCO