Sanità

ago302017

Convenzione farmacie, il 7 settembre incontro con Sisac per fissare calendario

Convenzione farmacie, il 7 settembre incontro con Sisac per fissare calendario
L'appuntamento tra Sisac, Federfarma e Assofarm per aprire ufficialmente il tavolo per il rinnovo della convenzione delle farmacie è fissato al 7 settembre. È quanto si apprende dall'house organ del sindacato dei titolari che segnala la comunicazione notificata nei giorni scorsi dalla stessa Sisac ha notificato nei giorni scorsi sulla base delle disponibilità espresse dai due sindacati di categoria all'inizio di agosto, dopo il via libera finale delle Regioni all'atto d'indirizzo. In quella data sarà consegnata ai sindacati il calendario degli incontri a venire assieme alle organizzazioni di categoria, ma la negoziazione sarà avviata solo con la seconda riunione. Federfarma sottolinea che i sindacati dovranno mettere sul tavolo le loro contromisure alle proposte regionali: «Proposte che ovviamente ricalcheranno le linee programmatiche dell'atto d'indirizzo, licenziato dalle Regioni nel marzo scorso e poi inviato a fine luglio alla Sisac dopo il nulla osta del Consiglio dei ministri: in tema di accesso al farmaco, per esempio, l'obiettivo cui tendono gli assessori alla Salute è quello di "individuare, per quanto possibile, criteri uniformi sull'intero territorio nazionale" per l'erogazione dei medicinali, anche attraverso "un elenco unico nazionale dei farmaci da erogare in dpc, anche non ricompresi nel Pht"».

Tra i temi che verranno affrontati anche la farmacia dei servizi e la remunerazione delle prestazioni erogabili in regime convenzionato, ma la negoziazione sarà focalizzata sulla riforma della remunerazione. Federfarma ricorda che ha come obiettivo la valorizzazione «degli atti professionali che accompagnano l'erogazione del medicinale, le Regioni dal canto loro chiedono che la riforma non generi spesa aggiuntiva per la finanza pubblica, remuneri l'attività svolta dal farmacista a prescindere dal prezzo del farmaco e sia varata tramite decreto ministeriale, previa intesa in Conferenza Stato-Regioni».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO