FITOTERAPIA

dic132011

Corteccia di pino marittimo potenzia l'intelligenza

Uno studio italiano ha dimostrato che un preparato a base di estratto della corteccia di pino marittimo francese (Pycnogenol) migliora le performance mentali, memoria, attenzione e umore degli studenti. La ricerca, coordinata da Gianni Belcaro dell'università di Pescara e pubblicata su Panminerva Medica, ha reclutato 53 studenti universitari ai quali ha somministrato l’estratto vegetale per 8 settimane. I ragazzi, d’età compresa tra 18 e 27 anni, sono stati valutati con dei test specifici e anche in base ai risultati ottenuti negli esami universitari e confrontati con un gruppo di studenti, con caratteristiche simili, che non aveva assunto il supplemento naturale. Le percentuali di fallimento ai test somministrati sono state del 10,71% nei controlli e del 6,25% nel gruppo supplemento che, in aggiunta, otteneva anche voti mediamente superiori agli esami universitari. Gli autori dello studio ipotizzano che l’azione del fitopreparato sia dovuta alle sue proprietà antiossidanti e al fatto che migliora la circolazione sanguigna e, quindi, il flusso di ossigeno al cervello. 

Panminerva Medica 2011; 53(3 Suppl 1):75-82


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO