farmaci

mag32016

Corticosteroidi in Bpco, Ema: nessuna variazione su modalità d'uso, allerta su sintomi di esacerbazione

Corticosteroidi in Bpco, Ema: nessuna variazione su modalità d’uso, allerta su sintomi di esacerbazione
Non ci sono cambiamenti nelle modalità con cui vanno utilizzati i farmaci corticosteroidi inalatori ma è richiesto ai pazienti affetti da malattia polmonare cronica ostruttiva (Bpco) e ai medici di prestare attenzione ai segni e ai sintomi di polmonite tenendo presente che le manifestazioni cliniche della polmonite sono sovrapponibili a quelle di un peggioramento della malattia di base. È così che l'Agenzia europea dei medicinali (Ema) ha concluso la rivalutazione del rischio di polmonite nei pazienti che assumono farmaci inalatori contenenti corticosteroidi per il trattamento della Bpco, non avendo «trovato prove conclusive di differenze in questo rischio tra i diversi medicinali».

Il rischio, spiega l'Aifa riportando la comunicazione dell'Ema, «noto da molti anni e comune, può interessare da 1 a 10 pazienti con Bpco su 100 in terapia», è confermato ma, si precisa, «non sono state trovate prove conclusive di differenze in questo rischio tra i diversi medicinali e complessivamente i benefici dei medicinali corticosteroidi per via inalatoria utilizzati nel trattamento della Bpco continuano a superarne i rischi». La rivalutazione di questi farmaci, «ampiamente utilizzati nell'Unione Europea per il trattamento della Bpco» è stata effettuata da parte del Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza (Prac), che ha raccomandato un aggiornamento delle informazioni di sicurezza degli stampati di questi medicinali per riflettere adeguatamente le attuali conoscenze su questo rischio. Le raccomandazioni Prac sono state inviate al Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp), che ha adottato il parere dell'Agenzia.


Simona Zazzetta
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO