Sanità

ott82014

Cosmetici, si va in farmacia per specificità e qualità dei prodotti

Cosmetici, si va in farmacia per specificità e qualità dei prodotti
Specificità e qualità dei prodotti sono tra le principali motivazioni che spingono all'acquisto del cosmetico in farmacia. Tanto che il canale si è dimostrato negli anni dinamico nonostante la crisi complessiva, con un'erosione di quote dalla profumeria e dalla Grande distribuzione. E a segnare un consistente sviluppo ci sono anche parafarmacie e corner Gdo. Questi sono alcuni degli aspetti che emergono dal quadro sul comparto pubblicato ieri dal Sole 24 Ore con un'intervista a Gian Andrea Positano, direttore del Centro studi di Cosmetica Italia. Il focus prende in considerazione un ampio raggio temporale, dal 1976 al 2013, e a essere messo in luce è la tenuta del canale (composto nell'analisi, dal 2006, anche da parafarmacia e corner) nonostante la crisi congiunturale, con una crescita pressoché continua e tassi superiori al resto del comparto. Farmacia, parafarmacia e corner hanno mostrato infatti una continua erosione delle quote di mercato di profumeria e grande distribuzione: dal 12,2% del 1976 (solo farmacia), hanno registrato un 13,9% nel 2006 per arrivare al 18,4% del 2013, contro la profumeria che nel '76 deteneva il 30,9% del mercato mentre nel 2013 il 22,2% (pari a 2,1 miliardi di euro), e la grande distribuzione, passata dal 44,3% al 40,8% (pari a un valore di consumi di 3,9 miliardi). Analizzando la dinamica tra farmacia, parafarmacia e corner, viene evidenziato che nelle farmacie, nel 2007, le vendite hanno superato 1,3 miliardi (pari al 94,7%), mentre parafarmacia e corner della Gdo valevano insieme 75 milioni con un peso pressoché pari, mentre nel 2013 le parafarmacie hanno totalizzato quota 9,8%, con 172 milioni di euro, e i corner 5,3%, con 93 milioni. Tra i prodotti, per vendite nel canale, al primo posto ci sono quelli per il viso pari, nel 2013, al 27% del totale venduto nel canale, seguiti dai prodotti per il corpo (25% pari a 444 milioni) e da quelli per l'igiene del corpo (5% delle vendite per un valore pari a 257 milioni).

Francesca Giani

discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO