Sanità

giu52020

Counseling online nelle farmacie scozzesi: al via sperimentazione

Counseling online nelle farmacie scozzesi: al via sperimentazione

I farmacisti scozzesi stanno sperimentando il servizio di consultazione video per offrire ai pazienti assistenza sanitaria da casa o in videoconferenza. L'obiettivo è estendere il sistema di consultazione online in tutte le farmacie dello Stato

I farmacisti scozzesi hanno iniziato a sperimentare il servizio di consultazione video "Nhs Near Me" e stanno discutendo con il governo scozzese su come questo sistema di consultazione online potrebbe essere implementato nelle farmacie di tutto lo Stato. Di che cosa si tratta? Near Me non è altro che un servizio di consulenza video, che consente ai pazienti di avere appuntamenti di assistenza sanitaria da casa o in generale in videoconferenza. Tutto ciò che serve è un dispositivo per effettuare videochiamate (smartphone, tablet o pc) e una connessione Internet. Near Me è stato approvato dal governo scozzese e dal Nhs Scotland (servizio sanitario nazionale scozzese).

Servizio già attivo con i medici di cure primarie

Già da un po' di tempo i pazienti scozzesi stanno utilizzando il servizio con diversi medici di base e le consultazioni online si sono dimostrate molto utili nelle aree rurali della Scozia, cioè in tutte quelle porzioni di territorio più disagiate a livello di servizi al cittadino. Recentemente anche alcuni farmacisti scozzesi hanno iniziato ad utilizzare le consultazioni video per la pratica della medicina di base e in ambito ospedaliero, per meglio supportare i trattamenti di cura al paziente, ma ad oggi il servizio è stato implementato in pochissime farmacie.
L'auspicio della Royal Pharmaceutical Society, organismo responsabile della direzione e del supporto della professione di farmacia in Inghilterra, Scozia e Galles, è che questo nuovo servizio, se ben distribuito sul territorio, possa aiutare il farmacista a supportare sempre meglio il paziente, non solo per via del distanziamento sociale in situazioni come quella del Covid-19, ma soprattutto per aiutare tutti quei cittadini che possono avere difficoltà a frequentare la farmacia di persona durante i periodi normali della vita quotidiana a causa della distanza o di altre difficoltà personali.

Cristoforo Zervos
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO