Sanità

giu42015

Credifarma, Ghiani: società è sana, ma da proprietà poco decisionismo

Credifarma, Ghiani: società è sana, ma da proprietà poco decisionismo
La consapevolezza di una società sana e solida, in possesso del suo patrimonio e perfettamente in grado di rilanciarsi e riprendere appieno la sua attività di supporto finanziario alla categoria, ma anche la preoccupazione per la crisi economica, detonatore della difficoltà di Credifarma, e poi una nota amara per come la proprietà ha affrontato - con poca decisione e tempestività - i problemi individuati. È questa la situazione che Carlo Ghiani, ex presidente di Credifarma, alla sua guida dal 1993, ribadisce, in una lettera di ringraziamento e di commiato che indirizza ai titolari di farmacia aderenti alla finanziaria e, per conoscenza, alle associazioni provinciali di Federfarma. Una lettera in cui si ripercorre la filosofia della finanziaria - «un contributo reso da colleghi a colleghi» anche per «supportarne lo sviluppo» -, in cui si spiegano le ragioni dell'avvicendamento alla presidenza, ma anche in cui si esprime un «inevitabile filo di preoccupazione che nasce dalla situazione di difficoltà in cui versa Credifarma, per una serie di concause che hanno avuto nella grave crisi economica degli ultimi anni il loro detonatore. Sono, però, certo che i valenti colleghi che mi succederanno nella responsabilità di gestire quella che - lo ricordo con orgoglio - è stata per lunghissimi anni la principale società finanziaria privata italiana per volume di attività, sapranno operare al meglio, restituendo alla finanziaria di categoria il suo ruolo fondamentale. Con ogni probabilità saremmo già riusciti nell'intento, se soltanto la proprietà della società avesse affrontato con più decisione e tempestività i problemi puntualmente individuati e presentati dal management. Lo dico senza alcun intento polemico ma, semmai, per ribadire con forza che Credifarma è ancora una società sana e solida in possesso del suo patrimonio e perfettamente in grado di rilanciarsi e riprendere appieno la sua attività di supporto finanziario alla categoria».

Francesca Giani

discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO