Sanità

nov152016

D'Ambrosio Lettieri: diabetologia territoriale nei Lea con nuovi farmaci e medical device

D'Ambrosio Lettieri: diabetologia territoriale nei Lea con nuovi farmaci e medical device
È nostra intenzione introdurre nei Lea alcuni provvedimenti fino a pochi giorni fa non presenti nel documento di bozza che fanno il riferimento alla diabetologia territoriale e all'aggiornamento del nomenclatore tariffario per quanto riguarda farmaci e medical device innovativi. A dirlo il senatore Luigi D'Ambrosio Lettieri, presidente dell'intergruppo parlamentare per il diabete, in occasione dell'incontro per gli "stati generali sul diabete 2016" che si è tenuto al Ministero della Salute a Roma. «Per un paziente diabetico» ha sottolineato «un device che consente di monitorare la glicemia evitando di pungere il polpastrello più volte al giorno, fa una differenza enorme. Mantenere fuori dai Lea questi pazienti oltre a essere ingiusto, determina disuguaglianze e accentua disparità non solo territoriali ma anche sociali».

Le notevoli differenze interregionali nei modelli di governance del paziente, che si riflettono sugli esiti delle terapie, sono state messe in evidenza da un'indagine e presentata dal Direttore Dipartimento Ricerche sulla salute GkfEurisko Isabella Cecchini: «L'indagine mette in luce una disomogeneità nei modelli di gestione del diabete e nella soddisfazione dei pazienti per i servizi di cura nelle diverse regioni italiane». A fare la differenza sul livello di coinvolgimento del paziente, che si traduce in una maggiore aderenza alla terapia è «una buona soddisfazione per gli operatori sanitari e i servizi di cura (presa in carico, ascolto, tempi di attesa...)» spiega Cecchini. Inoltre, una paziente su due deve affrontare spese a proprio carico per la logistica, ovvero per spostamenti da/verso i centri specialistici, ambulatori, laboratori per analisi, un problema che «sembrerebbe essere correlato alla microterritorialità dei servizi - spiega Cecchini - più la popolazione è rurale e dispersa in piccoli centri, più alti sono i costi logistici; ad esempio la Campania e la Sardegna sono quelle con i costi logistici per persona più elevati e sembrerebbero le Regioni che hanno meno centri specialistici distribuiti sul territorio ma sarebbe interessante fare un'analisi per valutare se la distribuzione diretta o per conto incidono in maniera rilevante su questa spesa».

Se da una parte il lavoro del gruppo interparlamentare sul diabete prosegue, positivamente, proprio questa mattina sono stati presentati in Senato i contenuti della mozione recentemente approvata sulla somministrazione dei farmaci a scuola, dall'altra «si poteva fare di più» afferma il senatore D'Ambrosio Lettieri. E aggiunge: «Tra gli impegni che abbiamo assunto lo scorso anno, contenuti nel documento conclusivo degli Stati generali che abbiamo dato al Ministro Lorenzin, resta un punto di criticità ovvero l'aderenza alla terapia. Un punto che ha trovato riscontro nell'attività di sperimentazione che la Fofi ha portato avanti attraverso il Mur, il progetto mirato a contrastare i casi di la disobbedienza terapeutica riferita alla scarsa aderenza alle terapie grazie al coinvolgimento e remunerazione della figura del farmacista, che ha trovato riscontro in un apposito capitolo della scorsa legge di stabilità. La disobbedienza terapeutica trova percentuali elevate anche nell'ambito della patologia diabetica e per questo dev'essere contrastata. Il Ministro della salute Lorenzin, pochi giorni fa, ha confermato la possibilità che nella prossima Legge di Stabilità venga rifinanziato il fondo Mur con il nostro auspicio che possa diventare un finanziamento strutturale pluriennale destinato a estendersi a tutte le patologie e ad affrontare in modo organico e complessivo, tramite l'ausilio del farmacista, il monitoraggio sulla corretta assunzione dei medicinali».

Attilia Burke
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO