Sanità

ott102011

D’Ambrosio Lettieri: indagine conoscitiva su Vodatox

Un’indagine conoscitiva sul caso Vodatox. Ne chiede autorizzazione a Renato Schifani, il sen. Luigi d’Ambrosio Lettieri, segretario della Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama, dopo che la vicenda è saltata alle cronache nei giorni scorsi. «La delicatezza del caso, i rischi per la salute, il rispetto che si deve ai pazienti e l’obbligo di non lasciare inesplorata un’ipotesi di terapia antitumorale mi inducono, infatti, a fare chiarezza e a dare risposte certe ai cittadini nel più breve tempo possibile» spiega in una nota D’ambrosio Lettieri. «In materia di farmaci, l’Italia  ha un assetto normativo chiaro, inequivocabile e moderno. Il rigore scientifico rappresenta la stella polare della nostra legislazione di settore. A questo principio si ispira sia la sperimentazione che la farmacovigilanza. Entrambe rappresentano i percorsi da seguire per garantire ai pazienti l’efficacia terapeutica e la tollerabilità dei farmaci: questi sono i presupposti fondamentali per tutelare la salute dei pazienti che possono subire gravi conseguenze dall’utilizzo di prodotti di cui non è stata comprovata l’efficacia e tantomeno il rapporto rischio-beneficio».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO