Sanità

lug292016

Ddl concorrenza, Cossolo con Federfarma Servizi: sì al tavolo di lavoro

Ddl concorrenza, Cossolo con Federfarma Servizi: sì al tavolo di lavoro
«Ritengo necessario il sostegno politico ad ogni azione finalizzata ad introdurre paletti all'ingresso del capitale al fine di salvaguardare il valore professionale della farmacia a tutela della salute pubblica, pur avendo sempre detto di non intravedere ormai grandi speranze di successo». Lo sottolinea in una nota, esprimendo la sua approvazione per le affermazioni del presidente di Federfarma Servizi Antonello Mirone sul Ddl concorrenza, il presidente di Federfarma Torino Marco Cossolo. Cossolo registra la «piena concordanza» tra le affermazioni di Mirone e quelle fatte di recente dal presidente di Federfarma Umbria Augusto Luciani sulla necessità per la farmacia di capitali freschi «in quanto versa da 7-8 anni in gravi difficoltà economiche, ma soprattutto finanziarie».

Dichiarazioni da lui stesse fatte in Assemblea «evidenziando la necessità di avviare immediatamente un tavolo di lavoro Federfarma, Credifarma, Promoforma e Federfarma Servizi, ovviamente con l'ausilio di esperti esterni al sistema, per immaginare e definire un modello di supporto da mettere a disposizione delle farmacie indipendenti che vogliono restare tali per consentire loro di convivere e competere con le catene di capitale. Gli esiti di tale tavolo» continua Cossolo «che andranno prodotti in tempi brevissimi e comunque entro la fine del 2016, dovranno essere messi a disposizione di tutte le Associazioni provinciali e regionali di Federfarma, a cui dovrà inoltre essere garantito un contributo fattivo alla loro realizzazione sul territorio. Mi dichiaro fin d'ora a disposizione per offrire alla categoria quanto già realizzato a Torino ed in Piemonte. Voglio chiudere con queste mie affermazioni le polemiche del passato il presidente di Federfarma Torino, «dando per scontato - pur nei distinguo già fatti rilevare sul metodo - che il Consiglio di Presidenza di Federfarma abbia fatto finora quanto possibile: è comunque certo, almeno dal mio punto di vista, che sulla base di quanto prodotto sui temi di cui sopra si esprimerà il giudizio sull'efficacia della difesa della farmacia effettuata dal Consiglio di Presidenza guidato da Annarosa Racca».

Marco Malagutti
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO