Sanità

lug112017

Ddl concorrenza, entro giovedì emendamenti in Senato. Marino: bisogna chiuderlo

Ddl concorrenza, entro giovedì emendamenti in Senato. Marino: bisogna chiuderlo
È stato fissato per giovedì alle 18 il termine per la presentazione di emendamenti al Ddl sulla concorrenza in Commissione Industria del Senato. È quanto emerso dopo il primo incontro in Commissione presieduto dai due precedenti relatori Luigi Marino (Ap) e Salvatore Tomaselli (Pd). «I relatori non presenteranno altri emendamenti» ha riferito Marino al termine della riunione. «La Camera ha fatto un lavoro non eccelso» rileva, aggiungendo però che il provvedimento non può tornare a Montecitorio «in quinta lettura: bisogna chiuderlo». Il senatore M5S, Gianluca Castaldi, riferisce che «sicuramente» il suo gruppo intende presentare emendamenti, in particolare su energia e assicurazioni anche se non è escluso sulle altre modifiche introdotte alla Camera. Come noto gli eventuali emendamenti saranno ammessi solo se riferiti agli ambiti modificati alla Camera rispetto al testo approvato dal Senato lo scorso maggio. Le misure relative alle farmacie restano quelle approvate senza possibilità di modifica.

Marco Malagutti
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Boiron Roux - Pediatria
vai al download >>

SUL BANCO