Sanità

lug132017

Ddl concorrenza, nuovo rinvio. Termine emendamenti slitta a martedì

Ddl concorrenza, nuovo rinvio. Termine emendamenti slitta a martedì
Nuovo rinvio per la legge annuale sulla concorrenza. Il termine per la presentazione degli emendamenti in commissione Industria del Senato, inizialmente fissato per oggi alle 18, è slittato a martedì prossimo alle 10. A proporre lo slittamento la vicepresidente della Commissione, Paola Pelino (Fi), che riferisce di avere «raccolto le esigenze di colleghi di vari gruppi di avere più tempo per esaminare le modifiche della Camera al Ddl», per valutare la presentazione di emendamenti. Pelino conferma che la richiesta è stata accolta dal presidente della Commissione, Massimo Mucchetti (Pd). Lo stesso Mucchetti nei giorni scorsi aveva peraltro espresso le sue perplessità rispetto alle modifiche introdotte a Montecitorio che hanno avuto l'inevitabile effetto di rallentare ulteriormente l'iter del testo. «Ciò avrebbe consentito una rapida approvazione del disegno di legge senza modifiche e l'immediata adozione, anche con provvedimento d'urgenza, di un nuovo intervento del Governo in materia di concorrenza» ha osservato Mucchetti «con il quale apportare anche le correzioni che si ritenevano necessarie».

Da qui i dubbi sui tempi per riuscire a varare la legge visto che, osserva il presidente della Commissione Industria, «con ogni probabilità, alla ripresa dei lavori, nell'imminenza della manovra di bilancio, non ci saranno le condizioni per varare un provvedimento che maggioranza e opposizione, ciascuna con le proprie impostazioni, auspicavano al fine di approfondire e migliorare la politica della concorrenza del Governo».

Marco Malagutti
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Schramm - La farmacia online
vai al download >>

SUL BANCO