Sanità

giu152017

Ddl concorrenza, verso ok senza modifiche dalle Commissioni

Ddl concorrenza, verso ok senza modifiche dalle Commissioni
Aumentano gli indizi che l'iter del Ddl concorrenza sia arrivato davvero alle ultime battute e che alla fine abbia il sopravvento l'idea condivisa da molte forze politiche di "fare presto". Sembra, infatti, che le commissioni Finanze e Attività produttive della Camera licenzieranno il Ddl concorrenza entro la prossima settimana, senza correzioni rispetto al testo approvato dal Senato. Lo riferiscono fonti parlamentari confermando l'approdo in Aula della Legge annuale per il mercato e la concorrenza il prossimo 26 giugno, così come stabilito dalla conferenza dei capigruppo di Montecitorio. Nel frattempo è stata resa nota la distribuzione degli emendamenti tra i vari partiti. Le Commissioni dovranno esaminare 368 emendamenti: 96 di M5s, 71 di Si, 60 della Lega, 39 di Fi, 31 di Mdp, 22 del Pd, 15 di Al, 10 da Sc-Ala, nove delle minoranze linguistiche, nove del Misto, quattro di Fdi, due di Di. Il disegno di legge è all'esame della Camera in terza lettura, al termine della quale ce ne sarà una quarta in Senato.

Marco Malagutti
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Schramm - La farmacia online
vai al download >>

SUL BANCO